Talvolta mi servo del treno “regionalissimo” della domenica, il regionale 1764 Pescara Centrale-Milano Centrale, con partenza e arrivo programmati rispettivamente alle 15.50 e alle 23.10.

Quest’oggi, forse a causa del ponte del primo novembre, il treno (un TAF a due piani) era stipato di persone già alla stazione di partenza, cosa inusuale. Tra le stazioni di Giulianova e San Benedetto del Tronto i passeggeri hanno continuato a salire piuttosto che a scendere, e il risultato è stato che il treno è diventato letteralmente invivibile.

Il video che potete vedere di seguito l’ho girato alla stazione di Ancona Centrale, raggiunta alle 18.33 e lasciata alle 18.48 (l’arrivo era inizialmente previsto per le 17.48 – un’ora esatta di ritardo dovuta alle difficoltose operazioni di salita/discesa nelle stazioni precedenti).

E Moretti ha ancora il coraggio di parlare…

Annunci